Calze della Befana

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte ….. chi non conosce questa filastrocca?

Quando ero piccola (ho la bellezza di 57 anni), la sera del 5 gennaio non riuscivo a dormire e lasciavo sul tavolo della cucina, un piatto con dei biscotti, un bicchiere di vino e un mandarino, perché la vecchina doveva riposarsi e rifocillarsi prima di riprendere il suo viaggio e portare calze e doni ad altri bimbi.

Oggi, la Befana è stata sostituita da Babbo Natale e il suo arrivo non è più vissuto dai bimbi come lo era nel “secolo scorso”.

Rimane molto apprezzato però il simbolo legato a questa festività, la calza della Befana.

Oggi proveremo a realizzarne una in maniera semplice e veloce.

 

Occorrente

 

  • cartoncino, penna cancellabile e forbici
  • feltro/pannolenci in almeno due diversi colori
  • ago e filo, macchina da cucire o pistola per colla a caldo
  • nastro
  • manualità!

 

Procedimento

Iniziamo con lo scegliere almeno due pezzi di feltro o pannolenci con dei motivi o delle stampe natalizie.
Disegnate su un cartoncino la sagoma di una calza e ritagliatela. La sagoma dovrà essere di circa 35×23 cm.

Con la penna cancellabile, seguite i contorni della sagoma sul pannolenci, messo in doppio, che avete scelto come tessuto primario, disegnate la forma della calza e tagliate il tessuto.

 

 

 

 

 

 

Con il secondo tessuto create una sorta di svoltino sulla calza e attaccate un piccolo nastro per poter appendere la vostra creazione.

 

 

 

Dopo aver tagliato la calza, dovete scegli
ere il modo che per voi è più facile per assemblarla.

Potete segliere tra tre diversi metodi:

  • Cucire a mano con punto festone
  • Cucire a macchina
  • Utilizzare la colla a caldo

Dopo aver cucito la calza, potete abbellirla utilizzando dei pezzi di pannolenci di colore contrastante e creando delle piccole decorazioni come stelle, cuoricini o fiocchi, potete anche personalizzarla ritagliando il nome del bimbo che riceverà la calza.

 

 

Ultimo passaggio, il più importante, riempite di tante caramelle, cioccolatini e … perché no … di carbone dolce la vostra calza.
Per chi invece non vuole cimentarsi con ago, forbici ecc. c’è sempre il mio shop che trovate su www.zuccheroenuvole.it oppure potete scrivere a info@zuccheroenuvole.it.

A presto con altre idee,

Lorena

 


Mascherine di carnevale

Tutorial maschere carnevale feltro Si avvicina il martedì grasso e tutti i bimbi adorano mascherarsi con qualcosa che ricordi i personaggi dei […]